Cani denutriti, salvati da vigili Reggio

"Scene da 'film dell'orrore' si sono presentate davanti agli occhi esterrefatti del corpo dalla Polizia municipale e dell'Asp di Reggio Calabria che sono intervenuti per salvare 6 cani adulti e 3 cuccioli in visibile stato di denutrizione". Lo afferma Roberta Riso, responsabile regionale de "La Foresta che Avanza", gruppo ecologista di CasaPound Italia. I cani erano a casa di un'anziana, prosegue Riso, con "psicosi compulsive e uno stato di visibile abbandono sociale". Gli animali sono stati trasferiti nel canile comunale di Mortara. "Un grazie - prosegue Roberta Riso - va agli agenti della Polizia municipale entrati a salvare gli animali. La donna è stata ricoverata in una struttura. Da tempo affermiamo che la situazione in città è critica e che non si può migliorare la vita degli animali se non con serie azioni di controllo e civilizzazione: sterilizzazioni, controllo chip a cani che circolano liberi, così come a quelli al guinzaglio, e provvedimenti con sanzioni ad hoc se del caso".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Nuovo Sud.it
  2. La Provincia di Messina
  3. BlogTaormina
  4. StrettoWeb
  5. StrettoWeb

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Furci Siculo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...